A cura di Stefano Zampieri
responsabile di Zona Filosofica